GMG ci sorprende ancora

(GMG) e la società di servizi finanziari Finstock Capital hanno stretto un importante accordo di partnership che aiuterà GMG Publishing a portare sul mercato più titoli di giochi indipendenti. Mentre si prevede che l’industria globale raggiungerà i 180 miliardi di dollari di entrate quest’anno, gli studi di gioco indipendenti possono avere difficoltà a garantire i finanziamenti necessari per portare i loro progetti sul mercato senza il sostegno di un editore. Ma attingendo alla loro esperienza diretta nel portare sul mercato oltre 30 titoli di videogiochi, il pluripremiato rivenditore, distributore ed editore Green Man Gaming ha cercato un partner per aiutarli a rivoluzionare la pipeline di finanziamento, prendendo ispirazione dall’industria cinematografica. Si spera che l’accordo non solo aiuti gli sviluppatori indipendenti che hanno collaborato con Green Man Gaming, ma incoraggi anche altri investitori a fare il grande passo in un settore in forte espansione che può offrire alti guadagni in ogni fase del processo, dalla proprietà intellettuale alla vendita al dettaglio. Finstock investirà con la divisione Publishing di Green Man Gaming per portare sul mercato una nuova proprietà intellettuale. GMG Publishing collabora con i creatori per portare i loro giochi sul mercato, aiutandoli con la distribuzione, le vendite, la creazione di risorse, le tasse e le royalty. I prossimi titoli in uscita sotto l’etichetta Green Man Gaming Publishing includono Kainga: Seeds of Civilization in collaborazione con lo sviluppatore solista Erik Rempen Model Builder con lo studio di sviluppo polacco Moonlit S.A. Sea of Craft con lo studio cinese Wizard Games Paul Sulyok, fondatore e CEO di Green Man Gaming, afferma che la partnership è una buona notizia per il settore, che ha registrato un’impennata durante la pandemia globale.

Dainamo
Dainamohttps://press-start.xyz
Appassionato di videogiochi fin da piccolo si occupa della zona riguardante le console di casa Sony, scrive in: Recensioni, PlayStation

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Altri articoli