LKA solleva il coperchio sulle tecniche utilizzate per riportare in vita Martha Is Dead

L’innovativo team di sviluppo di LKA condivide oggi una featurette approfondita del capo dello Studio e del direttore creativo di Martha Is Dead, Luca Dalcò. Questa caratteristica esclusiva consente a Luca di condividere i suoi pensieri su tutto, dalla costruzione del suo ultimo progetto, The Town of Light, a come il suo team ha spinto i confini per offrire un livello di immersione come mai prima d’ora. Inoltre, LKA ha rilasciato 5 nuovi screenshot che evidenziano ulteriormente la grafica fotorealistica che l’affiatato team italiano è stato in grado di creare, grazie anche alla potenza di Unreal Engine.

“Fin dai primi concept, sapevamo di voler spingere i confini e offrire un’immersione attraverso i dettagli e il realismo. Non è facile, ci sono spesso delle cose da fare nelle scene, ma sono così orgoglioso di ciò che la mia squadra è stata in grado di offrire”. Luca Dalcò, fondatore di LKA e direttore creativo di Martha Is Dead, ha dichiarato: “Il termine basato sul motore Unreal è più di un semplice detto di marketing: l’innovazione che il team di Unreal aiuta a sbloccare gli sviluppatori è inimmaginabile, come si vede dalla recente tecnologia Matrix. dimostrazione. Ci danno anche la possibilità di spingere ulteriormente sulla qualità del gioco dandoci un supporto economico per lo sviluppo. Abbiamo utilizzato le funzionalità ma siamo anche riusciti a posizionare LKA all’avanguardia di nuovi strumenti, essendo i primi ad adottare la tecnologia MetaHuman, su cui siamo entusiasti di continuare a rivelare di più”.

Costruito in Unreal® Engine 4, Martha Is Dead combina luoghi del mondo reale, lavorando in collegamenti con eventi storici durante le ultime fasi della seconda guerra mondiale, superstizione, folklore e profondo disagio psicologico. Il gioco si apre nelle profondità della campagna italiana mentre le forze alleate e dell’Asse trasformano la nazione in un parco giochi serrato.

Martha Is Dead verrà lanciato su PC, PlayStation 4 e PlayStation 5 e sulla famiglia di dispositivi Xbox giovedì 24 febbraio 2022, il gioco è classificato ESRB M (Mature), PEGI 18 e USK 16. I giocatori possono preordinare la loro copia oggi tramite shop.wiredproductions.com o trova un rivenditore tramite la sezione Dove acquistare di Wired. I giocatori PC possono anche inserire nella lista dei desideri il gioco su Steam.

Bado
Badohttps://press-start.xyz
Seconda persona a tenere il timone, appassionato di anime e videogiochi scrive in: News, Recensioni, Playstation, PC

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Altri articoli